I trend di stagione

Buondì a tutti,
oggi vorremmo iniziare con l'elencare alcuni tred che quest'inverno sono imprescindibili per essere all'ultima moda.

Animalier felino
Con nostra sorpresa abbiamo visto che l'animalier è ancora molto gettonato tra le passerelle si quest'anno. Ci sono diversi modi di interpretare questo trend: i più coraggiosi potrebbero sfoggiare un total look, che a seconda dell'occasione e del modo in cui è indossato, risulta molto aggrssive ma super sexy; mentre le più timide potrebbero optare per la scelta di alcuni accessori che danno un carattere dal sapore esotico agli out-fit di ogni giorno ecco a voi alcuni esempi.

Il velvet
Tanto, tanto velluto. Abiti, giacche, pantaloni, gonne, camicie, piumini, scarpe e persino occhiali... c'è poco da fare la luce che riflette il velluto non è paragonabile a nessun altro tessuto! Caldo, morbido e seducente dona un tocco retrò-chic a ogni out-fit. Indossato nelle occasioni più importanti e formali dona un'allure particolare ma mai invadente,un tocco di mistero che rimanda al gotico che non guasta mai; mentre negli accessori, grandi o piccoli che siano, è sinonimo di eleganza e ricercatezza, persino Chiara Ferragni (nostra illustre collega) ha inserito nella sua nuova collezione di scarpe una serie di pumps tutte in velluto.

Il nuovo barocco
Bè ragazzi che dire... in barba alla crisi sulle passerelle impazza lo stile di Re Luigi XVI il Re Sole! Lo sfarzo e il lusso, i tessuti preziosi e ricercati, i ricami a ghirigori e le applicazioni sono un must di stagione. Per uno stle meno appariscente optare per un capo ton-sur-ton è sempre un'ottima scelta, quel che da lontano può sembrare un normalissimo capo d'abbigliamento visto da vicino si trasforma in un capo prezioso e ricercato. Per chi invece a passare inosservato proprio non ci sta allora libero sfogo ai broccati colorati, ai lustrini e ai ricami rigorosamente gold, a volte non risulta il massimo dell'eleganza ma per chi vuole farsi notare con questo stile ci va a nozze.

Le borchie
E come dimenticare le borchie! (certo che non si possono dimenticare sono dappertutto!). Una volta era prerogativa di veri duri e di gente che stava ai margini della società... Ma oggi grazie a una sapiente reinterpretazione, marchi che mai prima avremmo pensato potessero farne uso ora dedicano intere collezioni alle borchie. Il primo a borchiare le sue mitiche scarpe ai tempi fu Loboutin che poi fu seguito a distanza di tempo da molti altri, ma se 10 anni fa ci avessero detto che Valentino o Hermés avessero presentato nelle loro collezioni dei pezzi con anche solo una borchia li avremmo presi per pazzi!

Allora ragazzi che ne pensate? Qual'è lo stile che più si adatta a voi e come lo interpretereste? 
Baci M&G

Commenti

Post più popolari